Gli operatori hanno 120 giorni per adeguarsi alla fatturazione mensile…

E’ ufficiale: la legge fiscale di Bilancio 2018 è entrata in vigore… Gli operatori hanno 120 giorni per adeguarsi alla fatturazione mensile.

Dopo l’approvazione da parte della Camera, il decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili è ufficialmente stata convertita nella Legge 4 dicembre 2017, n. 172.

La promulgazione della legge è entrata in vigore il giorno dopo della sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, cioè il 5 Dicembre 2017.

Tale legge sancisce il periodo mensile o i suoi multipli come lo standard minimo nelle condizioni generali di contratto, prevedendo sanzioni e rimborsi da parte degli operatori che dovessero violare le disposizioni della nuova legge.

Come sappiamo TUTTI gli OPERATORI da tempo oramai hanno deciso di modificare il concetto di MESE facendolo diventare più corto (28 giorni) chiamandolo RINNOVO e godendo pertanto di un aumento (non specificato da nessuna parte) di circa il 10%…

Gli operatori hanno 120 giorni per adeguare tutti i loro contratti alla fatturazione mensile. Il termine ultimo sarà quindi il 5 Aprile 2018.

Proprio OGGI SEMPLIFIKA si è dedicata al primo cliente che ha deciso di affidarci la richiesta di restituzione di quanto indebitamente tolto dal suo attuale operatore di TELEFONIA FISSA.

Un rimborso bello importante, perchè il cliente spende più di 1000 EURO al mese con le varie sedi che ha… e proprio non gli andava giù di REGALARE DENARO a chi già di denaro ne ha tanto.

SEMPLIFIKA da sempre sta dalla parte del cliente, ponendosi come punto di riferimento nei rapporti tra il cliente e l’operatore di TLC, che spesso opera nella giusta maniera, qualche volta no.

Se anche tu pensi si aver diritto ad un rimborso…parliamone! Lasciaci un commento, verrai contattato dal Nostro STAFF!

Nell’occasione saremo lieti di fare un CHECK UP alla situazione generale dei contratti di telefonia della tua azienda, capiremo come usi le tue risorse telefoniche, proveremo a darti qualche consiglio per risparmiare e sopratutto per migliorare l’utilizzo dei servizi che potremo offrirti, aprofittando anche degli incentivi che vengono messi a disposizione dal 2 gennaio 2018…

Vuoi saperne di più? Lasciaci la tua mail qui sotto, verrai contattato quanto prima!

 

 

Addio al roaming! Finalmente sarà possibile chiamare dall’estero senza costi aggiuntivi

Ottima notizia per chi viaggia spesso e varca i confini italiani.

protect identity s 1945617b 570x356 Addio al roaming! Finalmente sarà possibile chiamare dallestero senza costi aggiuntivi dal 1 luglio 2014

Finalmente una rivoluzione nel mondo della telefonia. E’ stato ufficializzato infatti l’addio al roaming dal 1 luglio 2014. Il roaming è quel costo extra che gli operatori ci fanno pagare se effettuiamo chiamate dall’estero con operatori italiani, creando non pochi problemi ed un esborso di denaro non indifferente.

Tutto ciò sarà possibile grazie ad un piano ideato dalla Commissione Europea che permetterà a tutti gli utenti in tutta Europa di poter chiamare, mandare messaggi e navigare su internet con gli stessi costi previsti dal contratto con l’operatore sottoscritto in ambito nazionale su tutto il territorio dell’UE.

Si tratta di una rivoluzione vera e propria, che abbatterà un sacco di costi inutili per un servizio che potrebbe essere reso gratuito subito, cosa che invece non accadrà prima del 1 luglio 2014, quando finalmente avremo effettivo questo agognato cambiamento. La decisione è stata presa a causa dell’alta frammentazione degli operatori presenti in Europa, ben 100, mentre in USA ci sono solo 4 grandi operatori che offrono tariffe a tutti gli americani.

Facendo in questo modo ed eliminando i costi di roaming, quindi, i grandi operatori che lavorano in più stati potranno unificarsi e creare tariffe a livello europeo abbassando anche i costi ovviamente e creando un business che farebbe bene all’economia dell’UE. Brutte notizie invece per i piccoli operatori che potrebbero scomparire dopo questa evoluzione della telefonia mobile.

fonte: yourlifeupdated

Antitrust indaga sul valore illimitato delle offerte TLC mobile

fonte: mondo3.com

AngryAtThePhone

Antitrust indaga sul valore di “illimitato” e “per sempre” di Tim, Vodafone e Wind

La notizia arriva nel tardo pomeriggio di ieri. All’esame degli uffici AGCM le pubblicità che presentano la navigazione internet ‘senza limiti’ e le condizioni di offerta valide ‘per sempre’. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deciso di avviare tre distinti procedimenti nei confronti di Tim, Vodafone e Wind, per verificare se le campagne pubblicitarie che propongono offerte per Internet ‘senza limiti’ o “illimitato” e condizioni valide ‘per sempre’ siano conformi alle norme del Codice del Consumo.

All’esame degli uffici, che hanno avviato le istruttorie nelle scorse settimane,  l’eventuale scorrettezza dell’uso di pubblicità che presentano ai consumatori la fruizione del servizio internet senza alcun limite e vincolo di utilizzo. I procedimenti dovranno verificare se le modalità con cui sono pubblicizzate le offerte siano compatibili con l’esistenza di eventuali riduzioni alla velocità di navigazione al raggiungimento di una soglia prefissata, di limiti rispetto ad alcune tipologie di traffico dati, come le applicazioni Voip ovvero alla navigazione web mediante altri supporti compresi i pc.

Gli uffici dovranno inoltre verificare se le campagne pubblicitarie di Tim e Vodafone, che propongono offerte valide “per sempre”, escludano realmente la facoltà delle società di poter modificare, con preavviso, le condizioni tariffarie applicate al consumatore, secondo quanto previsto dalle condizioni generali di contratto.

Benvenuti!

Ciao a tutti!

Iniziamo questa piccola grande avventura!

Cercheremo, da oggi, di dare delle informazioni che riteniamo importanti per poter capire meglio il “fantastico” (e fantasioso) mondo delle Telecomunicazioni, con particolar riferimento alle TLC su rete cablata.

Saremo sempre disponibili ad ascoltare le Vostre richieste di informazioni, le Vostre critiche, i Vostri punti di vista!

Buona Lettura!